Il design cambia. I valori restano

separator
ORTOVOX compie 40 anni

ISPO 2020: ORTOVOX, LE NOVITÀ DELL’INVERNO 2020/21

Il 2020 segna una ricorrenza speciale. ORTOVOX festeggia il suo 40° anniversario. Durante la stagione invernale 2020/21 l’attenzione si concentra sull’esperienza decennale nel settore dello scialpinismo e sullo sviluppo di materiali tecnici con inserti in lana sostenibile. Per realizzare capi d’abbigliamento da montagna, ORTOVOX riscopre ancora una volta le sue radici.

All’ISPO 2020 l’azienda presenta il nuovo outfit da scialpinismo BERRINO. Il materiale usato è un misto di poliammide ed elastan intrecciato con filato di lana Merino di alta qualità. Questo tessuto risulta morbido e caldo all’interno e resistente al vento ed idrorepellente all’esterno. Il nuovo tessuto funzionale che ne deriva viene utilizzato per confezionare giacche softshell, gilet e pantaloni in materiale stretch bielastico senza PFC, ideali per uscite di scialpinismo. I capi di questa,linea sono leggeri, comodi, traspiranti e ridotti all’essenziale.

Il MERINO TERRY HOODY è perfetto per trascorrere una serata in baita in compagnia di amici. È realizzato al 100% in lana Merino certificata nel rispetto dell’ORTOVOX WOOL PROMISE e si contraddistingue per un design rétro reinterpretato in chiave moderna. La comoda felpa con cappuccio fa parte della collezione realizzata in occasione del quarantesimo anniversario. I materiali e il design, infatti, rendono omaggio alle radici del marchio.

Anche in fatto di zaini ORTOVOX punta sulla continuità. Nel 1985, cinque anni dopo la fondazione dell’azienda, ORTOVOX lanciava sul mercato il primo zaino da scialpinismo. Già all’epoca il concetto di protezione si celava dietro ad un equipaggiamento di emergenza completo prevedeva, oltre ad un apparecchio di ricerca in valanga, una pala e una sonda, anche uno zaino. E proprio su questo stesso concetto continua a basarsi oggi ORTOVOX. Con il comparto di sicurezza per un rapido accesso all’equipaggiamento di emergenza, ORTOVOX ha introdotto una caratteristica essenziale di ogni zaino da sci e da snowboard. Gli elementi essenziali richiesti attualmente dagli sportivi, come il protettore dorsale integrato o l’accesso al comparto principale tramite il sistema dorsale, sono stati introdotti proprio da ORTOVOX.

In occasione dell’avvio della stagione invernale 2020/21 ORTOVOX presenta un’edizione completamente rinnovata del classico zaino HAUTE ROUTE. La novità assoluta è il design lineare e monocromatico e il sistema dorsale ergonomico O-FLEX-2 con stabilizzatore dorsale a S integrato. Inoltre i fascioni addominali di questo nuovo modello si allacciano direttamente all’interno del sistema dorsale, così da avvolgere il corpo in modo più confortevole e sicuro, anche quando si trasportano carichi pesanti. Questa edizione dello zaino privo di PFC mantiene invariate tutte le caratteristiche tanto apprezzate dagli scialpinisti più esigenti durante le loro uscite giornaliere e di più giorni, ovvero i fissaggi delle apparecchiature abilmente integrati, i comparti separati per la sicurezza e le mappe, nonché l’accesso superiore e quello schienale al comparto principale.