Come conservare una giacca in Gore tex©

separator

Consigli su come pulire e conservare al meglio una giacca in Gore-Tex© 2 strati
Per conservare al meglio le giacche in GORE-TEX ®, il consiglio è di seguire le istruzioni che vengono date dalla Gore per la manutenzione dei loro tessuti; si trovano sull'etichetta della giacca, oppure sul cartellino della garanzia della Gore.

Lavaggio "in casa"
Per il lavaggio in lavatrice a temperatura media (40° C). Utilizzare un detergente delicato ed un programma che sia poco "stressante" per il capo. Inoltre non utilizzare mai un ammorbidente per tessuti; gli ammorbidenti infatti sono molto aggressivi con le fibre dei tessuti e nel nostro caso un trattamento del genere comprometterebbe l'impermeabilità del tessuto esterno.
Per ottenere risultati migliori è importante risciacquare abbondantemente dopo il lavaggio.
E' possibile riattivare l'effetto di idrorepellenza semplicemente stirando (senza vapore) l'indumento, come spiegato sull'etichetta interna, oppure asciugandolo nell'asciugatrice a bassa temperatura. Gli indumenti GORE-TEX ®possono essere asciugati nell'asciugatrice a bassa temperatura. 
Pulitura a secco
Segui le istruzioni fornite dal produttore.
Non candeggiare con il cloro.
Asciugatura
Asciugare con asciugatrice a calore medio, o nel caso tu debba asciugare la tua giacca dopo una escursione "bagnata", asciughi il capo tenendolo appeso lontano da fonti di calore e non esposto direttamente ai raggi solari. Quindi non appoggiare la tua giacca su caloriferi o altre fonti di calore che potrebbero danneggiare la membrana GTX. Di norma l'asciugatura è comunque molto rapida.
Se poi della tua giacca fai un uso molto intenso potresti, di tanto in tanto, effettuare un trattamento impermeabilizzante (magari prima chiedi consiglio al tuo negoziante di fiducia). Il trattamento consigliato dalla Gore è lo spray Granger's XT. 
Di norma il trattamento impermeabilizzante non è necessario sulla membrana Gore tex, poiché questa è già impermeabile, ma piuttosto serve a proteggere tutti i materiali esterni, compreso il nylon delle giacche. Facendolo asciugare a bassa temperatura, riuscirai a mantenere più a lungo l'effetto del trattamento impermeabilizzante e le proprietà idrorepellenti del tessuto esterno.
E' meglio lavare spesso l'indumento con poco detergente, piuttosto che raramente con molto detergente.
Puoi trovare altri consigli moto interessanti nel sito ufficiale della Gore

Modalità di lavaggio delle corde in lavatrice
Temperatura di lavaggio
Varie le case costruttrici e varie le indicazioni. In genere viene consigliato di lavare la corda con acqua che non superi i 30° C; a mano o in lavatrice, l’importante è che il lavaggio sia delicato. Se in lavatrice è preferibile utilizzare il programma per delicati o lana.
Uso del detersivo –liquido- e di che tipo
I detergenti consigliati per lavare le corde sono tutti quelli poco aggressivi e quindi indicati per i capi delicati. L’ideale sarebbero tutti quei detergenti specifici destinati alla pulizia dei poliamidi. Se molto sporca, la corda può essere spazzolata (delicatamente e con una spazzola morbida) per rimuovere fango e sporco particolarmente tenaci.
Uso dell'ammorbidente
Gli ammorbidenti sono da evitare a causa della loro aggressività. Per dare l’effetto ammorbidente questi prodotti intaccano profondamente le fibre tessili ed anche quelle della corda.
Lavaggi frequenti eseguiti a "norma di legge", danneggiano le corde ?
In genere i lavaggi, se eseguiti con sola acqua fredda e a mano, non danneggiano molto la corda; ma se già iniziamo a far girare la corda nella lavatrice, questo risulta uno stress per le fibre, anche se breve e di poco conto. Come in tutto, anche qui è meglio prevenire che curare, ed ecco che se frequentiamo spesso posti molto polverosi o fangosi, conviene munirsi di un telo porta corda. Questo discordo è poi particolarmente importante se vogliamo tentare di preservare il trattamento “Everdry” della corda. Meno laveremo la nostra corda più questo trattamento durerà.
Modalità per asciugarle ?
La corda, una volta lavata e ben risciacquata, va asciugata in un posto fresco, asciutto e ventilato, lontano da fonti di calore e dai raggi solari.
E' scontato il non uso dell'azione centrifuga ?
Si. Questo perché meno sollecitiamo la corda, più a lungo questa durerà.